header_sx
upload

ASIA: Abercrombie in Asia punta sull'ecommerce e collabora con Zalora

Abercrombie & Fitch venderà i suoi prodotti in modo più ampio in Asia. Attraverso un nuovo accordo wholesale con Zalora, un sito web di e-commerce lanciato nel 2012 che distribuisce in numerosi Paesi asiatici, Abercrombie è pronto ad espandere la disponibilità del suo abbigliamento in quest'area. La compagnia ha anche una serie di location retail fisiche in Giappone, Singapore e Corea del Sud e Cina. Zalora opera in 11 Paesi asiatici e Abercrombie sarà disponibile ai 600 milioni di clienti del sito web. Il chief executive officer del retailer americano, Fran Horowitz, commentando l'accordo ha fatto riferimento alla popolarità del brand in Asia e alla velocità delle consegne di Zalora oltre alla sua politica di reso molto flessibile. “Lavoriamo duro per connetterci con i clienti dovunque e comunque preferiscano comprare, e continuiamo ad investire nelle relazioni e nell'innovazione per supportare tutto questo,” ha aggiunto Horowitz. Hollister sarà il primo brand proposto attraverso Zalora, mentre il brand Abercrombie seguirà a breve. Questa mossa è giunta poco dopo aver chiuso 60 negozi Abercrombie negli States. Per via di queste problematiche, il brand sta cercando di focalizzarsi su alternative. Il presidente Stacia Andersen ha di recente dichiarato che, se la compagnia è nata da una esperienza di negozio fisico, la quantità di business ora attribuibile al digitale è oltre il 30%, un numero sorprendente e in continua ascesa.

Per altre news www.ispira.com


Tags: #ispirablog

No comments.



Nickname:
Title:
Add a comment
Add comment