header_sx
upload

ASIA: i Millennials asiatici preferiscono fare shopping in modo tradizionale che non online

L'e-commerce rappresenta ancora solo una piccola parte della spesa dei Millennials asiatici: circa un quarto dei loro acquisti non-food. I Millennials nell'area Asia-Pacifico, acquistano online in media 4.7 giorni in un mese rispetto a solo 3 giorni negli shopping center fisici, come emerso da una ricerca condotta da CBRE. Ma nonostante il loro shopping su internet sia più frequente, l'e-commerce rappresenta ancora una piccola porzione della loro spesa discrezionale. Nel complesso i giovani consumatori asiatici preferiscono poter provare in prima persona il prodotto e andare a prendere i propri acquisti nei negozi fisici. La ricerca ha visto intervistare 5,000 persone di età compresa tra 22 e 29 anni in Cina, Hong Kong, India, Giappone ed Australia.

“I Millennials rappresentano la fonte più veloce della capacità di spesa a livello regionale,” ha dichiarato Henry Chin, responsabile della ricerca presso CBRE Asia-Pacific. Le persone intervistate hanno dichiarato che visitano gli shopping center fisici per molte altre ragioni oltre che per comprare qualcosa, come ad esempio per mangiare fuori, prelevare soldi e vedersi con famiglia e amici. Circa un terzo dei ragazzi ha indicato che “lo shopping è un'attività per il tempo libero,” come principale motivo per contestualizzare il perchè non comprano più di tanto online, mentre il 23% ha affermato che il fare shopping è un modo per trascorrere tempo con chi si ama. Chin ha commentato: “Oltre a cinema ed elementi di divertimento nei loro shopping mall, i proprietari di questi centri dovrebbero considerare di organizzare più eventi live per attrarre i Millennials. Ma al tempo stesso dovrebbero anche curare più il mix di brand che propongono per attrarre anche altre generazioni di consumatori.” I Millennials asiatici risparmiano molto di più rispetto ai loro pari in tutto il resto del mondo in quanto due terzi di loro vive a casa. In media risparmiano il 18% delle loro entrate, rispetto all'11% di europei e nord americani. Spendono di più in attività da tempo libero come mangiare fuori, sport e shopping rispetto ad altri Paesi per via dei più bassi costi della vita in Asia.  

Per altre news www.ispira.com


Tags: #ispirablog

No comments.



Nickname:
Title:
Add a comment
Add comment