header_sx
upload

BELGIO: Prada inaugura a Bruxel il suo primo negozio nel Paese

Prada ha aperto il suo primo store in Belgio, in Boulevard de Waterloo, una delle principali vie dello shopping di Bruxel. Lo spazio propone ready-to-wear, pelletteria, accessori e calzature da donna e da uomo. La boutique è caratterizzata dal tipico design del brand italiano con il suoi pavimenti in marmo bianco e nero, pareti rivestite con pannelli di panno verde e sedie verdi in velluto progettate esclusivamente da Osvaldo Borsani, nonché alcuni elementi contemporanei tra cui vetrine in marmo, tappeti geometrici e porte in marmo verde delle Alpi. L'opening è un segnale che Prada sta continuando i suoi sforzi di espansione globale nonostante alcune difficoltà. Nella prima metà dell'anno fiscale conclusosi il 31 luglio, i profitti della compagnia sono calati del 18.2% rispetto all'anno precedente.

In altri progetti recenti, Prada ha restaurato la residenza di Shanghai del 1918 di Rong Zhai, trasformando la villa storica in un sito flessibile per le attività culturali. Miuccia Prada e suo marito Patrizio Bertelli, amministratore delegato del gruppo Prada di Milano, hanno sostenuto anche il restauro della Galleria Vittorio Emanuele II e del Palazzo Ca 'Corner della Regina, un palazzo barocco opulento del 19 ° secolo su Il Canal Grande di Venezia riconfigurato come uno spazio d'arte per la Fondazione Prada. Prada e Bertelli hanno inoltre restaurato un complesso composto da sette edifici esistenti recuperati da una distilleria risalente al 1916 e hanno creato tre strutture, tutte situate a Largo Isarco, nella parte meridionale di Milano, per ospitare la nuova sede della Fondazione Prada. Bertelli ha di recente affermato che la compagnia sta “ristrutturando i nostri processi operativi, per fornire al gruppo gli strumenti necessari per accedere a un mercato sempre più competitivo. Avere uno dei più noti e più rispettati brand internazionali, con una leadership indiscussa nel design e nell'innovazione, significa che dobbiamo fare scelte nel perseguimento della crescita che privilegiano la conservazione dei fondamenti culturali e stilistici su cui si basa la nostra identità di brand.” Bertelli ha aggiunto che “la trasformazione digitale di Prada prosegue di pari passo sostenuta dal lancio dell'ecommerce in tutti i mercati, compresa la Cina. Il nostro team dedicato ha completato la presenza digitale dei brand del gruppo per perseguire l'obiettivo importante di offrire una shopping experience online e off-line senza soluzione di continuità.”

Per altre news www.ispira.com


Tags: #ispirablog

No comments.



Nickname:
Title:
Add a comment
Add comment