Questo sito potrebbe utilizzare cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Chiudendo questa notifica acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. Leggi di più

Stories Brands News Join ispira.com
News

CINA: il gigante del caffè Starbucks estende a più store in più città il suo servizio di consegna

Meno di due mesi dopo aver lanciato il servizio di consegna in Cina, Starbucks ha deciso di espanderlo in grande. Attraverso la sua partnership con Alibaba, il gigante del caffè ora offre il servizio di consegna in più di 1,100 store in 17 città cinesi con copertura full-service a Pechino e Shanghai. Il programma, nominato Starbucks Delivers, originariamente è stato lanciato in 150 store a Pechino e Shanghai a settembre. Il servizio è integrato all'interno della piattaforma on-demand Alibaba, ele.me. Il sistema intelligente order-and-delivery individua automaticamente la location Starbucks più vicina per potersi occupare dell'ordine in modo da assicurare la consegna in modo rapido ed efficiente.

La piattaforma include gli autisti delle consegne, i tempi precisi e i corrieri personalizzati. Tutti gli ordini vengono serviti in coperchi a prova di fuoriuscita appositamente progettati, per bevande calde e fredde e sigilli di imballaggio a prova di manomissione. I contenitori di consegna Ele.me unici assicurano anche la giusta temperatura e gli standard per mantenere le bevande e la qualità e la sicurezza degli alimenti. Per supportare l'operazione, Starbucks ha lanciato la sua prima “Star Kitchens” in due supermercati Hema a Shanghai e Hangzhou. Ogni Star Kitchen utilizzerà le capacità di preparazione e consegna di Hema, entro 30 minuti, per espandere ulteriormente la portata dei servizi di consegna di Starbucks. La compagnia prevede di espandere la presenza delle cucine in altre città cinesi nel tempo. “Il successo che abbiamo visto nei primi due mesi di attività ci hanno dato una fiducia ancora maggiore che riusciremo a portare questa eccezionale esperienza di consegna in oltre 2000 negozi in 30 città entro la fine dell'anno,” ha dichiarato Belinda Wong, CEO, Starbucks China. Il gigante del caffè intende sfruttare le pratiche di consegna che sta imparando in Cina e “applicarle ad altre parti del mondo, inclusi gli Stati Uniti”, ha affermato Kevin Johnson, presidente e amministratore delegato della società. Questi miglioramenti coincidono con il piano di espansione decisamente aggressivo di Starbucks in Cina, che è già in corso. A maggio, la compagnia ha annunciato l'intenzione di costruire 3.000 store - 600 nuovi negozi ogni anno - nei prossimi cinque anni nella Cina continentale, mossa che raddoppierà il numero di negozi del mercato dalle attuali 3.300 location.

Per altre news www.ispira.com


Tags: #ispirablog
No comments.


Nickname: Title: Add a comment Add comment