header_sx
upload

CINA: il nuovo concept aperto da Pizza Hut a Shanghai ha dei robot come personale per accogliere i clienti

Nel nuovo ristorante Pizza Hut a Shanghai, un robot accoglie i clienti sulla porta e li accompagna al tavolo. Il concept è chiamato ph+, e si trova al piano terra della Shanghai Tower, l'edificio più alto della città realizzato di recente e ancora per lo più vuoto. Si tratta di uno dei primi test di Yum China Holdings che ora detiene le licenze per la Cina di KFC, Pizza Hut e Taco Bell. La compagnia, che negli ultimi anni ha risentito della concorrenza di brand locali, più veloci ad adeguarsi ai trend, ora ha bisogno di sembrare più fresco e cool agli occhi dei clienti più giovani. E inserire i robot è un modo per farlo. Ristoranti con personale robot stanno aprendo ovunque in Asia, tra cui Pizza Hut in altri mercati.

A Shanghai a maggio ha inaugurato un ristorante KFC con robot che prendono ordini. I robot del nuovo concept di Pizza Hut sono stati realizzati da Yogo, robot maker locale, si muovono per il ristorante e possono pronunciare alcune parole come ad esempio 'seguitemi' che dice quando accompagna le persone al tavolo. Non prende ordinazioni ne porta i piatti. Manohar Balivada, executive director for client strategy presso The Silk Initiative, agenzia di consulenza per brand strategy specializzata in food and beverage, ha dichiarato che Pizza Hut presumibilmente vuole essere cauto su questo fronte. Ha notato che un ristorante nella città di Guanzhou si è sbarazzato dei suoi camerieri robot perchè erano goffi. Nel caso di ph+, i robot potrebbero attirare i turisti che si recano sul punto di osservazione della Shanghai Tower, il secondo edificio più alto al mondo. Il ristorante infatti è proprio vicino all'entrata. E i robot sono comunque una novità in un Paese dove i consumatori cercano sempre le novità e non hanno molto il concetto di fidelizzazione ad un brand.

Per altre news www.ispira.com


Tags: #ispirablog

No comments.



Nickname:
Title:
Add a comment
Add comment