header_sx
upload

FRANCIA: Shiatzy Chen apre il suo secondo store a Parigi su Avenue Montaigne

Il brand cinese Shiatzy Chen sta accelerando la sua espansione internazionale con l'inaugurazione del suo secondo store a Parigi, in Avenue Montaigne. In quanto unico brand asiatico ad avere un flagship nella prestigiosa strada dello shopping, l'opening “rappresenta una pietra miliare importante per l'industria e, in modo ancora più significato, per il nostro brand,” ha dichiarato Harry Wang, chief executive officer. Wang è anche il figlio di Wang Chen Tsai-Hsia, designer del label, e Wang Yuan-Hong, che fondò il brand a Taiwan nel 1978. Shiatzy Chen ha tenuto un ricevimento con cocktail per l'intera giornata di inaugurazione dello store con la presenza di Natalia Vodianova e Antoine Arnault. Si tratta di un passo importante per il brand nel suo posizionamento sul palcoscenico mondiale, ha affermato Wang, che ha citato tra le principali difficoltà che si connettono con i clienti in Europa e Stati Uniti, “la storia del brand, l'artigianalità e il design unico.”

La compagnia, che è presente a Parigi dal 2008, lavora con un team internazionale sulle sue collezioni e scatta le immagini delle campagne pubblicitarie a New York e a Parigi. L'obiettivo con il nuovo store è di attrarre clienti locali e internazionali, anche se “ci aspettiamo che una porzione del traffico nello store sarà composta da turisti cinesi. Aspiriamo a competere con il segmento del lusso, paragonandoci con player come Hermès, Chanel e Dior.” Lavorare con celebrità è anche una strategia chiave per ampliare la portata del brand, con Kendall Jenner, Miranda Kerr, Jessica Alba, Lady Gaga ed Eva Longoria tra i volti che hanno partecipato agli eventi Shiatzy Chen negli anni. Il design dello spazio su Avenue Montaigne, situato accanto alla boutique Prada, è basato su una versione su misura di un concept design l'Est-incontra-l'Ovest che venne lanciato nel 2013 dall'architetto australiano Johannes Hartfuss di Layan Design Group. È caratterizzato da una reinterpretazione di un vetro cinese nella vetrina del negozio basato su un motivo a triangoli, un simbolo della Dinastia Song. Una parete di marmo collega i due piani ed è anch'essa lavorata con un motivo triangolare. Il piano terra ospita la collezione accessori, tra cui le borse con accenti di giada, intricati ricami fatti a mano e motivi con perline, come uno che raffigura una fenice, e la collezione di gioielli di questa stagione. Le linee di abbigliamento da uomo e donna sono presentate al primo piano, con articoli che vanno da giacche da uomo contemporanee con collo cinese a giacche in denim ricamate. Il ready-to-wear da donna è la categoria 'star', e il core costumer di Shiatzy Chen è tra i 40 e i 55 anni. Il focus ora è di riuscire ad aggiudicarsi una clientela più giovane, ha affermato Wang. L'ultimo piano propone un ampio salone e i camerini che danno su un piccolo giardino curato nei dettagli di decorazione con seta e simboli della creazione. La prima boutique venne aperta a Parigi nel 2001, e ora altri store sono in programma a Londra e nelle città europee chiave nell'arco dei prossimi tre cinque anni, con anche gli States nei progetti, insieme a Giappone e Sud Est Asiatico.

Per altre news www.ispira.com


Tags: #ispirablog

No comments.



Nickname:
Title:
Add a comment
Add comment