header_sx
upload

MONDO: Apple per diversificare il business punta sulla wearable technology e parrebbe voler lanciare gli occhiali smart

Sembrerebbe che Apple stia valutando la realizzazione di occhiali smart che si connettono all'iPhone e permettono di vedere "a realtà aumentata", dimostrando il suo sempre maggior interesse nei confronti della wearable technology, dopo la scommessa sugli smartwatch e il calo delle vendite di iPhone. Secondo l'agenzia Bloomberg, Apple avrebbe ordinato ai fornitori un numero limitato di display indossabili per avviare una fase di test e, qualora si dimostrasse un successo, i digital glasses potrebbero essere pronti per il 2018. Il ceo Tim Cook non ha nascosto il suo forte interesse per la realtà aumentata, e le relative tecnologie, che di fatto connettono il mondo fisico con quello digitale.

La notizia arriva a breve distanza dal lancio di Spectacles, un modello di occhiali realizzato dalla californiana Snap con un bottone sulla montatura che permette di "attivarli" per girare dei brevi filmati o scattare foto, immediatamente condivisibili attraverso l'applicazione Snapchat. Tuttavia il business degli smart glasses è percepito come un rischio, dopo il flop dei Google Glass avvenuto per via del prezzo elevato ma anche l'utilità. In ogni caso Cook si trova a dover diversificare il business in quanto le vendite di iPhone hanno registrato un calo del 5,3% in termini di volumi venduti e del 12,6% in ricavi. Su Apple Watch non ci sono dati ufficiali, di recente è stato rinnovato con la Series 2 e con le numerose partnership con brand tra cui Hermès e Nike.

Per altre news www.ispira.com


Tags: #ispirablog

No comments.



Nickname:
Title:
Add a comment
Add comment