header_sx
upload

MONDO: il retail cambierà drasticamente da qui al 2020

Si prevede che elementi come i channel convergenti, la personalizzazione e la connettività costante, cambieranno il settore dello shopping nei prossimi anni. Questo è il tema principale di un nuovo studio condotto da Synchrony Financial, che ha esaminato la prospettiva dei consumatori ed i trend di shopping che ci si aspetta andranno a mutare l'industria del retail entro il 2030. “Il futuro del retail sarà drasticamente differente nel 2030 rispetto a quello che è oggi,” ha dichiarato Whit Goodrich, CMO retail card, Synchrony Financial. Secondo il report di Synchrony, Future of Retail: Insight and Influences Shaping Retail Innovation, la tecnologia porterà una nuova era dello shopping DIY – andando a cambiare come gli shopper accedono, selezionano e pagano. Il modello retail self-serve, i negozi 24/7 con vetrine automatizzate drive-thru, e gli specchi interattivi, diventeranno la norma.

Circa la metà dei consumatori intervistati ha indicato gli specchi interattivi touchscreen nei camerini tra le top 3 innovazioni interessanti del futuro. “I risultati dell'indagine mostrano che gli shopper cercano servizi self e on-demand, maggiore personalizzazione e integrazione in-store,” ha affermato Goodrich. I negozi fisici del futuro si focalizzeranno sul trasmettere e garantire delle ottime brand experiences per creare un rapporto di fiducia e fidelizzazione – attingendo ai desideri dei clienti. Più della metà dei partecipanti allo studio sono entusiasti di contesti con mix tra negozio ed experience divertenti come coffee shops, cafés, musica, bars. Inoltre i consumatori si aspettano che i retailer andranno ad attingere alle informazioni personali che essi stesso vogliono fornire per offrire servizi e prodotti più mirati. Da RFID nei telefoni e nei wearables alla biometrica come scanner per dita e palmo, i retailer conosceranno gli shopper abbastanza per poter poterli direzionare in-store ai loro articoli preferiti ed inviare loro offerte ad hoc.

Per altre news www.ispira.com


Tags: #ispirablog

No comments.



Nickname:
Title:
Add a comment
Add comment