Questo sito potrebbe utilizzare cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Chiudendo questa notifica acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. Leggi di più

Stories Brands News Join ispira.com
News

MONDO: Pizza Hut collabora con Toyota per la creazione di un camion per le consegne self-driving

La consegna Pizza Hut potrebbe un giorno arrivare attraverso un furgone Toyota senza conducente con guida autonoma. Toyota infatti ha lanciato un veicolo concept chiamato e-Palette, che potrebbe ospitare uno store, fungere da servizio di condivisione del viaggio o consegnare pacchetti. L'annuncio è stato effettuato in occasione del CES di Las Vegas. La compagnia produttrice di automobili, ha dichiarato di aver collaborato con una serie di partner tra cui Pizza Hut, Amazon, il gigante cinese del ridesharing Didi e Uber. “Oggi si deve guidare verso i negozi,” ha affermato il presidente di Toyota Akio Toyoda. “Nel futuro con e-Palette, il negozio viene da te.”

Anche se e-Palette per ora è solo un veicolo concept, ha aggiunto che la compagnia ha in programma di pilotare la tecnologia in occasione dei Giochi Olimpici del 2020 a Tokyo. Test negli States e in altre aree sono previsti per i primi anni del 2020. Il veicolo sarà elettrico e completamente autonomo nella guida. Arriverà con un piano basso e uno spazio interno aperto, dandogli flessibilità per servire a scopi diversi. Il veicolo può essere completamente riconfigurato in meno di 24 ore. Le sue dimensioni permetteranno di poterlo usare anche per contenere un piccolo negozio. Toyota si è impegnato per un investimento di $ 1 miliardo nella tecnologia di auto-guida necessaria per alimentare e-Palette. Anche se l'idea di un camion Pizza Hut senza conducente può sembrare inverosimile, Ford ha di recente annunciato un'iniziativa simile con Domino's Pizza usando un Ford Fusion equipaggiato in modo specifico. In questo caso le compagnie hanno in precedenza testato il processo a Mcity, ambiente cittadino simulato nel campus della University of Michigan. Le consegne di pizza non l'unico ambito in cui si stanno iniziando ad usare metodi alternativi. Amazon sta testando le consegne con droni.

Per altre news www.ispira.com


Tags: #ispirablog
No comments.


Nickname: Title: Add a comment Add comment