header_sx
upload

MONDO: Ugg punta su sneakers e sandali per rilanciare le vendite

Quando si pensa agli Ugg, inevitabilmente vengono subito in mente i classici stivali imbottiti per cui il brand è diventato famoso. Ora, dopo alcune stagioni di vendite in calo, Ugg sta cercando di rilanciarsi con articoli pensati al clima caldo. Lo scorso inverno è stato davvero tragico per il retailer con il 5.3% di calo nelle vendite. A febbraio la compagnia madre di Ugg ha annunciato un piano di chiusure negozi e tagli di posti di lavoro. Come conseguenza si è puntato sulle stagioni primavera estate e le vendite di sneakers e sandali sono state positive. David Powers, chief executive officer di Deckers Outdoor Corp., compagnia madre di Ugg, ha dichiarato che le collezioni primavera estate sono state particolarmente apprezzate e le vendite nette di Ugg sono aumentate del 24.9%.

“Questa performance ci dà conferma che il nostro focus sullo sviluppare prodotti per primavera estate che fossero competitivi, ha avuto un buon riscontro tra i clienti,” ha affermato Powers. Ha individuato due stili di sneakers che sono particolarmente apprezzati, e che assomigliano agli stivali per cui Ugg è diventato famoso. Uno, chiamato Tye, è una semplice scarpa stringata in pelle perforata. L'altro, Sammy, è una scarpa leggera con interno in materiale schiumoso. Tentativi fatti in passato di provare altro al di fuori degli stivali, avevano riscontrato risultati misti, e alcuni invece erano troppo bizzarri. Nel 2011 Ugg iniziò a vendere una linea fashion chiama Ugg Collection, che comprendeva stivaletti e zeppe made in Italy. Lo scorso autunno lanciò una sorta di ibrido tra il suo stivale e i sandali con lati in lana e piede aperto. Ora, sempre nel tentativo di incrementare le sue vendite in particolare in inverno, ha rinnovato il suo stivale classico e ha creato una versione più fine.

Per altre news www.ispira.com


Tags: #ispirablog

No comments.



Nickname:
Title:
Add a comment
Add comment