header_sx
upload

REGNO UNITO: le vendite natalizie sono previste in aumento anche se molto minimal

Si prevede che le vendite natalizie registreranno un aumento marginale quest'anno in quanto alimentari e articoli health and beauty guidano le vendite. Dato che il periodo natalizio si avvicina velocemente, Mintel afferma che le vendite retail totali britanniche cresceranno del 2.5% a dicembre raggiungendo i 42.2 miliardi di sterline. Anche la proporzione di acquisti etail è prevista in aumento in quanto il 20% dei clienti ha intenzione di comprare i regalo online in questa stagione natalizia. Tuttavia, anche se le vendite sono previste in aumento, comunque si tratterà di un incremento minimal.

Secondo i dati di Verdict, le vendite complessive nel periodo più caldo vicino al Natale, cresceranno di solo l'1.5%, di meno rispetto all'incremento registrato lo scorso anno pari all'1.8%. Il settore di health & beauty si prevede anche avrà buone performance con una crescita del 3.8%, mentre le vendite di electricals soffriranno un po' per via della mancanza di un gadget tech 'must-have' quest'anno. Il direttore del content di Verdict Patrick O’Brien ha dichiarato: “Mentre l'aumento dei prezzi causato dalla sterlina storicamente debole sarà tenuto lontano fino almeno al prossimo anno, la bassa consumer confidence nell'economia post-referendum terrà le spese più basse a meno che i retailer non riescano a motivare gli shopper a comprare di più ora proprio in vista dei futuri aumenti. “I retailer cercheranno di tenere i nervi saldi.” Il direttore della ricerca retail di Mintel, Richard Perks, ha aggiunto: “I risultati di dicembre 2016 dipenderanno molto da cosa faranno i retailer a Black Friday, ma se ridurranno le promozioni, poi si vedrà un beneficio su dicembre in quanto si distribuiranno le vendite in tutto il mese.”

Per altre news www.ispira.com

 


Tags: #ispirablog

No comments.



Nickname:
Title:
Add a comment
Add comment