header_sx
upload

REGNO UNITO: Stella & Dot lancia l'abbigliamento nel Regno Unito e pensa ad una app

Il brand social-selling di fashion e accessori Stella & Dot è pronto al lancio della sua linea di abbigliamento negli States e nel Regno Unito. La gamma comprende articoli come tuniche, caftani e gonne insieme ad accessori. Le gonne hanno un prezzo di partenza di 49 dollari mentre una tunica a maniche corte coste 129 dollari. L'abbigliamento è una categoria nuova per la chief executive officer Jessica Herrin, che ha dichiarato di procedere attentamente – e con una strada non convenzionale. “Siamo molto distanti dall'approccio tradizionale retail dove si compra una collezione per una stagione. È un momento see-now-buy-now, pertanto abbiamo creato un processo creativo e di rifornimento molto leggero così da rispondere veramente ai clienti.” Ha affermato che la compagnia si è basata sulla sua esperienza in ambito accessori in cinque diversi mercati europei negli ultimi cinque anni.

“Abbiamo molte informazioni su ciò che differenzia gli States rispetto al Regno Unito o ciò che va in Germania o in Francia. I nostri bestsellers in un Paese sono bestsellers negli altri.” Lanciato nel 2007 da Herrin, Stella & Dot è venduto online attraverso un network di 40,000 stilisti mondiali che guadagnano commissioni vendendo prodotti nelle loro case e sui loro social media networks. La compagnia ha fatto la sua fortuna vendendo bigiotteria fashion. Lo scorso anno ha debuttato l'abbigliamento negli States con una collezione di tuniche ricamate e gonne. Ha poi introdotto gli occhiali da sole e la gioielleria nel tentativo di diventare un brand lifestyle. In merito al lancio dell'abbigliamento, Herrin ha dichiarato che è stato 'guidato dal cliente'. “Ci siamo focalizzati su poche cose che sono davvero il 'core' di chi noi siamo. Per cui molti dei nostri stilisti – essendo stilisti digitali – hanno condiviso attraverso social media e Instagram. La nostra cliente è piena di impegni, ha un lavoro full time, ha figli a casa a cui badare, per cui noi ragioniamo da questo punto di vista. Abbiamo un design 'killer' e lo combiniamo con un servizio davvero personale.” Il brand si sta anche focalizzando su iniziative digitali con progetti di lanciare una app il prossimo anno. Herrin ha dichiarato che la compagnia ha un team tech composto da 90 persone che lavora sulla piattaforma di social-selling. “Quando le persone oggi fanno shopping, vogliono scelte istantanee, personalizzate e influenzate dai social media. Noi forniamo strumento di vendita che permettono di creare e condividere look sui social. È meglio per il cliente perchè ciò che condividiamo è mirato sulla base di ciò che il cliente ha comprato l'ultima volta.”

Per altre news www.ispira.com

 


Tags: #ispirablog

No comments.



Nickname:
Title:
Add a comment
Add comment