header_sx
upload

USA: Adobe prevede che le vendite nel weekend del Ringraziamento raggiungeranno livelli record, in particolare online

In poche settimane, retailer e brand possono colmare le lacune di entrate registrate durante l'anno. Adobe ha emesso le sue previsioni per la stagione natalizia in arrivo, indicando che le vendite online supereranno la soglia dei 100 miliardi di dollari raggiungendo quota 107 miliardi – segnando così una crescita di anno in anno del 14%. Adobe si aspetta che le entrate ecommerce saranno circa il 10 per cento in più delle vendite retail fisico. “La stagione natalizia record per lo shopping online di quest'anno, si basa sulla forza dei grandi player. Prevediamo che i retailer più importanti con scelta più ampia, shopping experience più semplici e immediate e spedizioni gratuite, guideranno la crescita online questo Natale. Tuttavia, per i piccoli retailer specializzati ci sono opportunità di vincere, soprattutto con le experience mobile.

I retailer saranno molto competitivi per accaparrarsi i clienti offrendo forti sconti e fornendo un percorso cliente senza soluzione di continuità,” ha dichiarato Mickey Mericle, vice presidente del marketing presso Adobe. Per cementare le sue previsioni, Adobe ha schierato il suo strumento di intelligenza artificiale e machine-learning, Adobe Sensei, per andare ad elaborare in modo preciso i trilioni di dati processati dal software. I suoi risultati sono basati sulle analisi di un trilione di visiti a più di 4,500 siti web retail e 55 milioni di unità di magazzino. Ha anche condotto ricerche basate su una indagine di oltre 1,100 persone statunitensi e analizzato 12 milioni di post su social tra agosto e ottobre. Sulla base di questi studi, Adobe ha previsto che Cyber Monday sarà il più importante giorno di shopping online della storia, con qualcosa come 6.6 miliardi di dollari di vendite – 16.5% in più rispetto al 2016. “Il Giorno del Ringraziamento si prevede crescerà raggiungendo i 2.8 miliardi di dollari, 15% in più rispetto allo scorso anno.” Le visite mobile ai siti web retail supereranno per la prima volta le visite tramite pc, ha dichiarato il report di Adobe. Ci si aspetta che le visite mobile rappresenteranno il 54% di tutto il traffico – 45% su smartphone e 9% su tablet. La ricerca ha inoltre riscontrato che gli sconti maggiori saranno nel giorno di Black Friday – con le televisioni in vendita al 24% in meno, i tablet circa al 23.6% in meno, la gioielleria ribassata del 12% e gli elettrodomestici con un taglio di circa il 18%. Lo sconto maggiore sull'abbigliamento invece è previsto per il Giorno del Ringraziamento con il 15% in meno.  

Per altre news www.ispira.com


Tags: #ispirablog

No comments.



Nickname:
Title:
Add a comment
Add comment