header_sx
upload

USA: AllSaints apre un temporary store al Rockefeller Center e programma la sua espansione nel Paese

AllSaints non trascura nessuna parte del business quando si tratta di opportunità di crescita. La compagnia ha di recente inaugurato un temporary store presso il Rockefeller Center, che sarà aperto per almeno un anno, a cui seguirà a breve un negozio permanente presso il Westfield Century City. Quest'ultimo proporrà tra l'altro anche articoli esclusivi si alcune categorie e giubbotti di pelle. New York in qualche modo porta il brand contemporaneo britannico a chiudere il cerchio, ha dichiarato il managing director per il Nord America, Misti Blasko. Blasko ha ricollocato l'ufficio di New York della compagnia due anni e mezzo fa sull'altra costa del Paese, a West Hollywood all'interno dell'edificio rosso di Pacific Design Center. “Noi, come brand, siamo sempre e vogliamo essere sempre all'avanguardia facendo ciò che nessun'altro fa. Per tanto abbiamo deciso di spostare il business a Los Angeles.”

Blasko ora è focalizzato sull'espandere e creare una forte brand awareness. AllSaints in tutto possiede 243 sedi in tutto il mondo tra negozi di proprietà, franchise e concessioni. In Nord America entro fine anno la compagnia raggiungerà quota 77 retail outposts – un mix tra standalone store e concessioni – una volta che il il negozio presso il Century City sarà aperto. Questi dati sono in crescita, e Blasko conferma che altri store sono in programma per il prossimo anno e aggiunge che in linea di massimo c'è ampio spazio per espandersi e crescere nel Nord America. La compagnia sta anche valutando il suo business di licenze, una strategia che Blasko ha affermato essere in fase iniziale, che può essere ampliata in categorie che il brand a ora non sta dando in licenza. Anche il wholesale rappresenta un potenziale non ancora utilizzato. Circa due anni e mezzo fa, la compagnia ha lanciato la sua borsa Capital Collection che da allora è stata estesa a Bloomingdale’s e Nordstrom. L'approccio trilaterale – vendita diretta, wholesale e licenze – sarà collegato e supportato da una maggiore offerta per promuovere il brand. “Siamo un brand mondiale. Abbiamo 243 store in 27 Paesi. Il nord America è una grande parte di questo così come lo è l'Asia in quanto continuiamo a crescere in queste due aree abbastanza rapidamente. Noi stiamo continuando a promuovere il brand. Non vendiamo solo abbigliamento, siamo un brand lifestyle.”

Per altre news www.ispira.com


Tags: #ispirablog

No comments.



Nickname:
Title:
Add a comment
Add comment