header_sx
upload

USA: Dunkin’ Donuts e Baskin Robbins elimineranno definitivamente coloranti artificiali dai loro prodotti

Dunkin’ Donuts e Baskin Robbins sono diventate le ultime catene in ordine di tempo ad essersi unite alla sempre più folta lista di ristoranti e produttori di cibo che hanno promesso di eliminare aromi artificiali e additivi dai loro menù. Dunkin’ Brands, compagnia madre delle due catene, ha annunciato di voler togliere coloranti artificiali dai suoi alimenti e bevande negli States e sostituirli con ingredienti naturali entro la fine del 2018. Dunkin’ Brands ha già iniziato nel 2014 a rivedere alcuni ingredienti e sviluppare soluzioni naturali. I cambiamenti andranno a toccare quasi tutti i prodotti venduti dalle due compagnie, tra cui glasse, ripieni, bevande frozen, gelati, così come i barattoli di gelato venduti nelle location retail. “Si tratta di un'impresa significativa da parte dei nostri team di sviluppo prodotti,” ha dichiarato il presidente e CEO di Dunkin’ Brands Nigel Travis. “Tuttavia, siamo determinati ad andare incontro alle esigenze dei nostri clienti, tra cui le loro preferenze per più trasparenza nutrizionale e ingredienti più semplici, conservando sempre l'ottimo sapore e gusto e i colori che ci si aspetta da Dunkin’ Donuts e Baskin-Robbins.” Questo annuncio ha visto l'approvazione del Center for Science in the Public Interest, uno dei vari gruppi che richiedono che le compagnie di fast food usino meno ingredienti artificiali.  

Per altre news www.ispira.com


Tags: #ispirablog

No comments.



Nickname:
Title:
Add a comment
Add comment