header_sx
upload

USA: ecco perchè la Generation Z ama fare shopping nei negozi fisici ma non nei mall o department store

Nonostante la diffusa popolarità dello shopping online, uno studio recente indica che il preferire l'acquisto online potrebbe essere un fattore generazionale. Infatti sembra che la Generazion Z sia più per comprare nei negozi fisici, secondo una ricerca condotta da IBM e dal National Retail Federation. L'indagine che ha visto intervistati consumatori di età compresa tra 13 e 21 anni, ha riscontrato che il 67% di loro fa la maggior parte dello shopping in-store, e il 31% in modo occasionale. Sorprendentemente, se la Gen Z trascorre la maggior parte del proprio tempo libero online, pochissimo di questo tempo è dedicato a fare shopping. E se questo dato potrebbe essere positivo per i luoghi tipici di ritrovo dei ragazzi, come i mall e i department store, in realtà queste location non sono affatto tra le preferite dei teenager.

Infatti i mall non riescono ad attrarre gli shopper teen prima di tutto per via della shopping experience noiosa rispetto all'ambiente stimolante, sempre diverso e accattivante dei più importanti fast-fashion retailers. Vi sono anche altri elementi della shopping experience dei mall che li rendono poco interessanti per i teenager, nonostante essi preferiscano comprare nei negozi fisici. Infatti sempre più diffuse sono politiche di supervisione da parte di genitori nei mall e inoltre sempre meno ragazzi lavorano nei mall rispetto ad un tempo, il che significa che sempre meno ragazzi fanno shopping nei mall quando escono dal lavoro. Una mancanza di scelta di prodotti fashionable è un ulteriore ragione per cui i consumatori della Gen Z non amano i mall o i department store.  

Per altre news www.ispira.com


Tags: #ispirablog

No comments.



Nickname:
Title:
Add a comment
Add comment