header_sx
upload

USA: Facebook espande il suo servizio di ordinazione di food

Facebook ha deciso di mettere nelle mani di tutti i suoi membri dei menù elettronici takeout. Il gigante dei social media ha ufficialmente lanciato il suo servizio per ordinare food aperto a tutti i membri Facebook negli States. Eliminando la necessità di cercare su più siti per effettuare un ordine, il servizio di Facebook combina le opzioni di un certo numero di siti di ordinazione di prodotti alimentari, tra cui EatStreet, Delivery.com, DoorDash, ChowNow, Zuppler, EatStreet, Slice e Olo. Inoltre presenta anche una vasta lista di opzioni di ristoranti, tra cui Jack in the Box, Five Guys, Papa John’s, Wingstop, TGIFriday’s, Denny’s El Pollo Loco, Chipotle, Jimmy John’s e Panera. La app raccoglie anche recensioni da amici Facebook per aiutare gli utenti a prendere decisioni più mirate, secondo la pagina newsroom di Facebook.

Ecco come funziona: la persona usa il suo mobile device o desktop per accedere alla sezione “Order Food” nel menù di Facebook. Gli utenti possono scrivere il nome del loro ristorante preferito nella barra di ricerca o scorrere una lista di ristorante locali. I ristoranti sono separati in varie categorie. Tra le voci vi sono la foto, la fascia di prezzo, le valutazioni e il tipo di cucina. Le inserzioni inoltre mostrano se sono disponibili consegna a domicilio, pickup o entrambi. Dopo aver selezionato il ristorante, la persona clicca su Start Order, e sceglie quale servizio di consegna desidera. Gli utenti che hanno un account con un servizio partner possono connettersi con il loro login. Coloro senza un account possono registrarsi senza lasciare la app di Facebook. La persona a quel punto effettua il suo ordine e paga in modo elettronico nella pagina del check-out. A quel punto riceve una email con lo stato del suo ordine.  

Per altre news www.ispira.com


Tags: #ispirablog

No comments.



Nickname:
Title:
Add a comment
Add comment