header_sx
upload

USA: gli investimenti effettuati online e in-store danno i loro frutti e Target continua su questa strada

Target ha riscontrato performance positive nel suo secondo quarto dopo un anno di calo delle vendite, a dimostrazione che i suoi investimenti nel rinnovarsi online e instore stanno ripagando. Il retailer ha di recente comunicato un aggiornamento in merito ai suoi progetti di rinnovo negozi dichiarando che andrà a migliorare più di 300 store nel 2018, numero più elevato rispetto ai 250 indicati in precedenza. Target ha anche intenzione di raddoppiare il numero dei suoi negozi smaller-format che aprirà quest'anno, con 15 nuove location annunciate per il 2018 e “altre che si aggiungeranno”. Il retailer ha anche comunicato la sua acquisizione della compagnia di trasporto tecnologico Grand Junction, e la sua decisione di espandere il programma pilota di consegna next day, Target Restock.

Inoltre Target sta ampliando le sue linee private, e lancerà due nuovi brand di abbigliamento, un brand di articoli per la casa e un brand di athleisure in autunno. Più altro ancora in fase di lavorazione. Il presidente e CEO di Target ha dichiarato che la compagnia è stata particolarmente soddisfatta dell'incremento nelle vendite registrato nel secondo quarto, dato che riflette una crescita sia in-store che online. “Continuiamo a focalizzarci sulla nostra strategia a lungo termine, poiché stiamo lavorando per trasformare ogni parte del nostro business e far sì che Target possa avere successo nella nuova era del retail,” ha affermato Cornell. “Se i nostri recenti risultati sono incoraggianti, continueremo a pianificare in modo prudente in quanto investiamo nei nostri brand, nel nostro channel digitale, nel valore che forniamo ai nostri clienti e nell'innalzare il livello del servizio nei nostri negozi.”

Per altre news www.ispira.com

 


Tags: #ispirablog

No comments.



Nickname:
Title:
Add a comment
Add comment