header_sx
upload

USA: i consumatori preferiscono ancora fare shopping nei negozi, se la 'experience' soddisfa le loro aspettative

Anche se siamo in un'era digitale, i consumatori comunque amano tuttora fare shopping nei negozi – se la shopping experience soddisfa e va incontro alle loro aspettative. Questo secondo un nuovo studio condotto da Adyen, che ha rivelato che, quando una shopping experience 'preferita' è stata implementata, il 63% delle persone ha dichiarato di comprare di più. Le code lunghe alle casse restano una delle principali 'lamentele' in merito ai negozi, con il 79% delle persone intervistate che sostiene di aver lasciato uno store per via delle file troppo lunghe. Il tempo medio di attesa in coda è di 10 minuti, secondo lo studio, che ha riscontrato che il 73% delle vendite si perde quando una fila viene abbandonata. Lo studio ha identificato i vantaggi degli store fisici, con l'86% delle persone intervistate che dichiarano di voler andare nel negozio per gestire cambi e resi di articoli comprati online. Sempre in merito ai vantaggi, il 60% degli intervistati ha individuato come positiva la possibilità di vedere, toccare e provare gli articoli. Il 33% ha affermato di amare fare shopping come attività sociale motivo per cui preferiscono recarsi negli store fisici. Tra gli altri dati emersi vi sono: - i retailer hanno bisogno di trasmettere experiences 'unificate' in-store e online – i clienti sono pronti a shopping experience nuove e innovative che includano intelligenza artificiale, robot ecc.

Per altre news www.ispira.com


Tags: #ispirablog

No comments.



Nickname:
Title:
Add a comment
Add comment