header_sx
upload

USA: i ragazzi perdono il loro interesse in Facebook e migrano su altre piattaforme più 'visive'

I retailer devono fare attenzione: l'appeal di Facebook sta calando tra i ragazzi e nel contempo altre due piattaforme stanno invece crescendo. La comunità di utenti mensili Facebook negli States crescerà del 2.4% quest'anno, grazie ad un incremento nell'utilizzo da parte di users più anziani, secondo un recente report emesso da eMarketer. Ma la base di utenti mensili del social network nella fascia di età 12 17 anni calerà del 3.4% rispetto al 2016, segnando così il secondo anno consecutivo di declino nell'utilizzo di Facebook da parte dei ragazzi. L'utilizzo mensile di Facebook da parte dei ragazzi under 12 e tra 18 e 24 anni crescerà più lentamente di quanto previsto. “Stiamo vedendo i ragazzi migrare su Snapchat e Instagram,” ha dichiarato l'analista di eMarketer Oscar Orozco.

“Entrambe le piattaforme hanno riscontrato successo con questa facia demografica in quanto più allineate con il loro modo di comunicare – che sarebbe usando contenuti visivi.” Secondo le previsioni di eMarketer, Snapchat supererà sia Instagram che Facebook in termini di utenti totali tra i 12 e i 17 anni e tra i 18 e i 24 nel 2017. Di conseguenza la percentuale di Snapchat di utenti social statunitensi crescerà del 40.8%. Questi ragazzi che resteranno su Facebook saranno meno coinvolti, loggandosi meno frequentemente e trascorrendo meno tempo sulla piattaforma. Emarketer ha incrementato le sue proiezioni in merito all'utilizzo di Snapchat. La base utenti di social network negli States è prevista crescere del 25.8%. In modo simile l'utilizzo mensile di Instagram aumenterà del 23.8% nel 2017, percentuale più elevata di quanto precedentemente previsto. “Facebbok è fortunato ad essere proprietario di Instagram, che rimane una piattaforma forte per i ragazzi,” ha dichiarato l'analista di eMarketer Debra Aho Williamson.  

Per altre news www.ispira.com


Tags: #ispirablog

No comments.



Nickname:
Title:
Add a comment
Add comment