header_sx
upload

USA: il groger tedesco Lidl promette alta qualità e prezzi bassi andando ad aumentare la concorrenza nel settore alimentare statunitense

La competizione nel settore alimentare statunitense sta aumentando con un nuovo player tedesco che ha in mente di fare grandi cose. Lidl infatti ha intenzione di essere per Wegmans come Trader Joe's è per Whole Foods, come ha dichiarato Karen Short, analista food e grocery presso Barclays. Lidl, uno dei più importanti retailer al mondo e top competitor della catena Aldi, ha aperto a giugno i suoi primi 10 grocery store negli States in Virginia, North Carolina e South Carolina. Il retailer ha affermato di avere in programma altri 20 negozi sulla East Coast quest'estate e fini a 100 sedi entro un anno, in Stati tra cui New Jersey, Pennsylvania e Georgia. Ciò che differenzia Lidl dal resto è che circa il 90% dei suoi prodotti sono definiti “premium private label”. E questo potrebbe portare un trend più grande per i supermercati statunitense, secondo la Short.

Forse Lidl può cambiare la percezione degli shopper. Poiché sempre più americano visitano Lidl oggi, un “processo di training” è in atto tra i consumatori. “Il consumatore americano è stato abituato a non amare i label privati.” Ma sempre più retailer e grocer potrebbero scegliere di creare ed enfatizzare i loro brand privati, dato che lo spazio sugli scaffali sta diventando più competitivo, ha aggiunto la Short. Whole Foods per esempio ha il suo brand “365 Everyday Value”, e Target ha “Market Pantry”. I supermercati devono ancora rafforzare i loro brand. “Lidl sta posizionandosi lungo il litorale orientale, andando dietro ad un consumatori di nicchia di reddito medio. I negozi sono belli, e Wal-Mart non li sta prendendo alla leggera.” La compagnia tedesca aprirà negozi più piccoli del normale in tutti gli States, riducendo le spese e lo spazio in eccesso, e proporrà meno prodotti di uno store tradizionale. I brand privati di Lidl hanno anche un margine più alto e forniscono alla compagnia più opportunità per fare sconti importanti. Aldi ha di recente annunciato di avere in programma un investimento di circa 5 miliardi di dollari per la sua crescita nei prossimi cinque anni. E Amazon che ha acquisito Whole Foods renderà ancora più tosta la competizione nel settore.

Per altre news www.ispira.com


Tags: #ispirablog

No comments.



Nickname:
Title:
Add a comment
Add comment