Questo sito potrebbe utilizzare cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Chiudendo questa notifica acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. Leggi di più

Stories Brands News Join ispira.com
News

USA: in linea con le previsioni, le vendite natalizie hanno registrato ottime performance

Quasi tutte le categorie retail hanno goduto di una solida crescita nel appena passato periodo natalizio, ma alcune sono state particolarmente robuste. Elettronica / elettrodomestici e materiali da costruzione hanno contribuito a guidare la crescita stagionale complessiva, registrando i più alti tassi di crescita rispettivamente dell'8,3% e del 6,9%, secondo i dati del report di First Data, Holiday 2017 SpendTrend. L'unica categoria con un leggero calo è stata il segmento di articoli sportivi, hobby e libri, con un calo dello 0,6%. (I dati nel report includono solo forme di pagamento basate su carta.) Ogni singola regione del Paese ha registrato una crescita dello shopping natalizio, ma le regioni del Sudovest e del New England sono cresciute più rapidamente, rispettivamente del 5,7% e del 5,5%.

All'altra estremità della scala si piazza il Mid-Atlantic, che ha registrato una crescita dello 0,7%. Tra le 10 principali città, Houston è al primo posto in termini di crescita complessiva, con un aumento del 10,9% della spesa. Dopo la devastante stagione degli uragani, i modelli di spesa indicano che le persone nella zona stanno ricostruendo. La crescita delle vendite di materiali da costruzione è aumentata del 31% e le vendite di mobili sono aumentate del 22%. La cifra media dello scontrino è stata nei negozi fisici di $68.57, rispetto a $103.49 per quanto riguarda l'e-commerce. Questa differenza indica che sempre più persone stanno usando channel online per acquistare articoli poco costosi per tutti i giorni. Durante le festività natalizie, la spesa retail è aumentata del 5,4%, un solido aumento rispetto al tasso di crescita dello scorso anno del 3,6%. L'e-commerce ha rappresentato il 29% di tutte le transazioni, rispetto al 26% del 2016.

Per altre news www.ispira.com


Tags: #ispirablog
No comments.


Nickname: Title: Add a comment Add comment