header_sx
upload

USA: Kmart punta sulle taglie forti e amplia la sua proposta

Kmart si è unito al sempre crescente numero di retailer che decidono di ampliare la gamma di capi per le taglie forti. La compagnia infatti ha iniziato il roll out all'interno dei suoi negozi della sezione “Fabulously Sized”, oltre ad aver esteso le taglie di tutti i suoi brand di abbigliamento da donna. Inoltre ha anche deciso di espandere la gamma di capi intimi e costumi e di abolire la frase 'plus-size' da tutta la sua messaggistica. “Abbiamo ricevuto numerosi feedback sui social media in merito al fatto che avremmo dovuto avere un assortimento migliore e che avremmo dovuto chiamarlo in modo diverso. Le nostre clienti amano molto il mantra ‘Fabulously Sized,'” ha dichiarato Kelly Cook, Kmart’s chief marketing officer.

“Siamo orgogliosi di offrire questo abbigliamento, e siamo orgogliosi del nostro punto prezzo. Abbiamo ad esempio denim a $9.97.” Storicamente i retailer hanno trascurato le taglie forti o relegate a piccoli corner in posti scomodi o non profittevoli dei neogzi. Negli ultimi anni, molti hanno invece iniziato a ripensare a questo business e ad assoldare designer apposta. Nordstrom sta sviluppando una strategia per migliorare il suo business plus-size. H&M ha inserito più modelle in carne nei suoi show, e Nike ha da poco iniziato a vendere la sua collezione 1x through 3x plus-size. Designer come Michael Kors e Christian Siriano hanno presentato una gamma di tipologie di corpi sulle loro passerelle. Prabal Gurung e Isabel Toledo, tra gli altri designers, hanno creato collezioni limited-edition large-size per Lane Bryant. “Forniamo tutti i look dal lavoro alla serata, tradizionale o super trendy,” ha aggiunto Cook. Quest'ultima ha affermato che la gamma di Kmart 'fabulously sized' è alla pari con le taglie standard. “Abbiamo esattamente gli stessi look, dai vestitini neri, ai jeans, alle gonne di pelle sintetica alle camicie a fiori. E vediamo una grande opportunità di accrescere così il nostro business dell'abbigliamento e di offrire alle nostre clienti più scelte. Questa scelta è stata pesantemente influenzata dal fatto che vi è sempre più un forte trend nel mercato in merito alla diversità di proporzioni e alla positività del corpo.”

Per altre news www.ispira.com

 


Tags: #ispirablog

No comments.



Nickname:
Title:
Add a comment
Add comment