header_sx
upload

USA: la crescita online potrebbe vedere i mall trasformarsi e convergere con i centri di distribuzione

Il continuo aumento di ecommerce ha cambiato il modo in cui le persone cercano e comprano quasi ogni prodotto, e la funzione complessiva di un negozio potrebbe essere la prossima cosa a cambiare. L'analista di Fitch Ratings, Christopher Pappas, che si occupa dell'ambito real estate e investimenti relativi, vede un futuro in cui mall e shopping center convergono con i centri di distribuzione ecommerce, soprattutto perchè i consumatori continuano a volere prodotti consegnati dove loro sono più comodi e rapidamente. Questa idea è già in uso da parte di alcuni retailer come la pubblicità di Wal-Mart Stores del suo buy-online, pick-up-in-store, così come altri department store e off-price retailer utilizzano i prodotti in-store e lo staff per andare a comporre gli ordini effettuati online e poi consegnarli ai clienti.

Questo trend si sta molto ampliando. “C'è molto da fare e da cambiare nel retail, pertanto ora si sta parlando di un altro pezzo, ma gli specialty retailer, i mall, gli shopping center, tutti saranno colpiti da questa convergenza, chi più chi meno,” ha dichiarato Pappas. Ha anche sottolineato l'alto numero di chiusure di negozi negli ultimi mesi, molte delle quali hanno colpito i retailer che tipicamente si trovano nei mall, e hanno generato un certo 'panico' tra gli investitori. Tuttavia gli shopping center possono ancora recuperare e reinventarsi. “Forse ciò che è più importante è la location e la fascia demografica circostante uno shopping center. “Ha senso che si ha uno shopping center con una buona base demografica, alta dentià e alto reddito pro capite, che storicamente si è sempre rinnovato, questi sono ottimi esempi di dove andare a creare pickup.”

Per altre news www.ispira.com


Tags: #ispirablog

No comments.



Nickname:
Title:
Add a comment
Add comment