header_sx
upload

USA: Lane Bryant introduce in alcuni negozi il servizio di personal styling

Uno specialty apparel retailer ha deciso di rendere sempre più semplice per i clienti acquistare gli ultimi look. Lane Bryant, una divisione del gigante dell'abbigliamento Ascena Retail Group, ha lanciato un servizio in-store di personal styling. Chiamato LaneStyle Studio, il programma presenta un team di personal shopper che assisteranno i clienti durante la loro visita nel negozio. I clienti possono prendere un appuntamento per una consulenza gratuita dove gli stilisti hanno il compito di apprendere le preferenze dei shopper e aiutare a individuare il proprio stile personale. Gli stilisti troveranno le taglie dei prodotti preferiti dai clienti e li aiuteranno a scoprire quale capo ha la vestibilità perfetta per loro.

Il servizio è stato lanciato a luglio in alcuni negozi selezionati. Il programma di personal stylist giunge in un momento in cui la compagnia madre di Lane Bryant sta cercando di barcamenarsi in un settore in continua evoluzione e cambiamento, con l'aggiunta del calo del traffico. Questo è un motivo che porterà Ascena a chiudere 'centinaia di negozi', anche se non si sa ancora quali suoi brand saranno coinvolti, come affermato dal presidente e CEO David Jaffe. Ascena attualmente possiede oltre 4,800 store tra Stati Uniti, Canada e Puerto Rico. Jeffe ha aggiunto che la compagnia chiuderà 250 location e altri 400 sedi sono in forse. Jeffe ha dichiarato che le performance degli ultimi quarti riflettono un ambiente retail estremamente competitivo, caratterizzato da un calo persistente del traffico e da attività commerciale intensa. “Prevediamo che questi fattori resteranno per il prossimo futuo riflettendo un passaggio alla domanda del cliente verso l'ecommerce. Per rispondere a questo cambiamento è necessario apportare modifiche al modello retail, e noi stiamo facendo progressi significativi in questo senso per trasformare il nostro business per competere in questo nuovo ambiente.”

Per altre news www.ispira.com


Tags: #ispirablog

No comments.



Nickname:
Title:
Add a comment
Add comment