header_sx
upload

USA: le vendite per Halloween toccheranno un picco record

I retailer si aspettano il 'dolcetto' quest'anno per Halloween, in quanto i dati indicano che i consumatori prevedono di spendere di più su caramelle, dolci e decorazioni rispetto al passato. La spesa per Halloween raggiungerà il recordo di $9.1 miliardi, secondo il National Retail Federation, che ha intervistato gli shopper con un'agenzia di indagini, Prosper Insights & Analytics. Gli acquisti a tema sorpasseranno del 8.3% il precedente record di $8.4 miliardi di Halloween 2016. “Vi saranno incrementi in tutte le categorie,” ha dichiarato Pam Goodfellow, analista presso Prosper Insights. “Si prevede che i consumatori andranno a caccia di promozioni sia online che in-store nella loro ricerca per gli articoli migliori per completare i loro costumi e abbellire le loro case.” Gli shopper prevedono di spendere la cifra maggiore sui costumi.

Le caramelle e i dolci per il classico 'dolcetto o scherzetto' arriveranno a quota $2.7 miliardi, e la stessa cifra si prevede verrà spesa per decori o lanterne. L'indagine ha riscontrato che il 47% delle persone intervistate ha intenzione di recarsi presso discount stores per ciò di cui hanno bisogno per festeggiare, mentre il 38% andrà a fare compere per Halloween in negozi che si focalizzano in modo specifico sulla festa, e un altro 22% effettuerà i suoi acquisti online. Questo è stato un anno impegnativo per l'industria retail, con catene di negozi iconici come Sears e Macy's che hanno chiuso numerose location e Toys R Us che ha dichiarato bancarotta. Ma Halloween e la stagione natalizia sembrano essere una luce all'orizzonte. L'International Council of Shopping Centers prevede che le vendite retail aumenteranno del 3.8% nella stagione natalizia, con lo shopper medio che andrà a spendere una cifra di $728.40. L'agenzia di consulenza Deloitte è perfino più ottimista, prevedendo che le vendite retail vedranno un incremento che andrà dal 4 al 4.5% tra novembre e gennaio.

Per altre news www.ispira.com


Tags: #ispirablog

No comments.



Nickname:
Title:
Add a comment
Add comment