header_sx
upload

USA: Lidl rivela i suoi progetti per nuovi opening con l'obiettivo di arrivare a quota 100 store entro la fine dell'anno

Il discounter tedesco Lidl sta espandendo la sua presenza ed i suoi investimenti negli States su due fronti. Dopo i suoi primo opening di 10 store, Lidl ha intenzione di aprire altre location. A breve infatti verranno inaugurati due negozi in Virgia e due in Nord Carolina. In tal modo la compagnia arriverà a quota 14 store con progetti di raggiungere il numero di 100 sedi entro la fine dell'anno. “Da quando abbiamo inaugurato i nostri negozi abbiamo avviato iniziato il percorso di servire i nostri clienti con prodotti di qualità top ai prezzi migliori possibile ogni singolo giorno,” ha dichiarato Brendan Proctor, presidente e CEO di Lidl US.

“Siamo entusiasti di annunciare oggi che porteremo la experience Lidl a sempre più comunità partendo tra poco da in Virginia e Nord Carolina.” Inoltre Lidl ha annunciato progetti di creare il suo quarto quartier generale regionale e centro di distribuzione negli States a Cartersville in Georgia. La compagnia inaugurò il suo primo quartier generale statunitense nel 2015 ad Arlington County in Virginia. “Siamo felici poter annunciare nuova crescita ed investimenti nella nostra espansione statunitense,” ha affermato Proctor. “La struttura di Castersville ci aiuterà a garantire in modo più efficiente prodotti di qualità top ai nostri futuri clienti in tutto l'area circostante. Non vediamo l'ora di essere parte di questa comunità e ringraziamo il Governatore Nathan Deal per il supporto in questo processo.” Lidl possiede più di 10,000 store in 28 Paesi.

Per altre news www.ispira.com


Tags: #ispirablog

No comments.



Nickname:
Title:
Add a comment
Add comment