header_sx
upload

USA: Mango introduce negli States il suo nuovo concept e programma una serie di opening

Mango ha deciso di intensificare il suo business negli States. “Abbiamo ridefinito la nostra strategia commerciale e il nostro approccio al mercato statunitense,” ha dichiarato il vice presidente Daniel Lopez, sottolineando che il flagship Mango al 561 Broadway a SoHo è stato da poco rinnovato. Il look presenta l'ultimo prototipo della compagnia, visto per la prima volta a marzo presso C/Serrano a Madrid. “Il nuovo store concept è una pietra miliare per Mango e segna una nuova immagine per il brand e i suoi negozi.” Il flagship di SoHo è il primo negli States a presentare questo nuovo prototipo.

“Gli Stati Uniti sono uno dei mercati più importanti e più competitivi nel mondo del fashion, e New York è una delle capitali mondiali della moda, cosa che la rende perfetta per il lancio del nostro nuovo store design. Stiamo trasformando il network di nostri punti vendita ad un passo record. Il flagship di SoHo rappresenterà uno spazio unico dove fashion, arte, cultura e tecnologia coesistono. Stiamo pensando a come innovare per offrire shopping experience uniche in un ambiente accogliente, e questo flagship ci aiuterà a raggiungere questo livello.” Lopez ha aggiunto che Mango ha intenzione di convertire l'intera catena a questo nuovo concept, ma non ha dato una tempistica. Mango nel 2015 ha deciso di non rinnovare il suo accordo con J.C. Penney per la vendita in esclusiva di MNG by Mango presso 450 department store shop-in-shops, per via di un incremento minimo del business. Il retailer avrà esposizione attraverso un nuovo accordo con Lord & Taylor per vendere il suo fast-fashion sul sito ecommerce del department store. “Attraverso questa formula, la compagnia, che sta vendendo negli States da anni attraverso mango.com, cerca di rafforzare la sua presenza in uno dei mercati più dinamici al mondo. Mango sta anche sviluppando uno store online dedicato agli States con miglioramenti come una miglior navigabilità per facilitare lo shopping e tempi di consegna ridotti, tra cui anche il lancio di un servizio di consegna il giorno dopo. Le vendite online di Mango negli States attraverso mango.com sono aumentate del 32% nel 2016. Quest'anno, per adesso, l'incremento è di circa il 54%. “Le previsioni per la fine del 2017 sono di registrare una crescita del 50%. L'accordo con Lord & Taylor dimostra l'interesse della nostra compagnia nel mercato statunitense. Entrare nell'ecommerce di un'azienda come Lord & Taylor accelererà le nostre vendite negli States. Oltre al discorso web, abbiamo anche deciso di investire nel rinnovare il flagship di SoHo. La strategia a medio lungo termine di Mango negli Stati Uniti è di consolitare le vendite attraverso l'ecommerce, unico alla presenza di flagship come quello di SoHo e in altre città del nord America.”

Per altre news www.ispira.com


Tags: #ispirablog

No comments.



Nickname:
Title:
Add a comment
Add comment