header_sx
upload

USA: Mary Meeker ha rilasciato i suoi trend in ambito di internet per il 2017

Mary Meeker, partner presso Kleiner Perkins Caufield & Byers, ha rilasciato il suo report annuale in merito ai trend internet in occasione della Code Conference tenutasi a Terranea Resort in California. Il report è estremamente articolato, composto da 355 slide con moltissime di informazioni, tra cui una sezione sulla healthcare che la Meeker non ha presentato nella conferenza. Ecco i punti più salienti: - la crescita globale degli smartphone è in calo: le spedizioni di smartphone sono cresciute del 3% anno su anno, rispetto all'incremento del 10% registrato lo scorso anno – la voce sta prendendo il posto della digitazione nelle query online.

Il 20% delle query mobile sono state effettuate via voce nel 2016, la cui precisione è ora di circa il 95%. - in 10 anni Netflix è passato da 0 a più del 30% delle entrate di intrattenimento domestico negli States. Questo mentre la televisione continua a calare. - gli imprenditori sono spesso fan dei giochi, ha dichiarato la Meeker, citando Elon Musk, Reid Hoffman e Mark Zuckerberg. Il gioco interattivo globale sta diventando mainstream con 2.6 miliardi giocatori nel 2017 rispetto ai 100 milioni del 1995. I ricavi globali derivanti dal gioco si stimano essere stati intorno ai 100 miliardi di dollari nel 2016, e la Cina è ora il mercato top per il gioco interattivo. - la Cina resta un mercato affascinante, con una forte crescita nei servizi e pagamenti mobile e nei servizi come l'on-demand bike sharing. - se la crescita di internet è in calo a livello globale, questo non è il caso dell'India, il Paese con economia in più rapida crescita. Il numero di utenti internet in India è aumentato del 28% nel 2016. E questo rappresenta solo il 27% della penetrazione online, il che significa che c'è ancora molto spazio per la crescita di internet. L'utilizzo del mobile internet sta crescendo in quanto i costi calano. - healthcare: l'utilizzo dei wearables device sta aumentando con circa il 25% degli americani che ne possiede uno, il 12% in più rispetto all'anno prima. I principali brand tech sono ben posizionati nel mercato della salute digitale.

Per altre news www.ispira.com

 


Tags: #ispirablog

No comments.



Nickname:
Title:
Add a comment
Add comment