Questo sito potrebbe utilizzare cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Chiudendo questa notifica acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. Leggi di più

Stories Brands News Join ispira.com
News

USA: McDonald’s testa l'utilizzo della carne fresca in un altro burger

McDonald’s sta testando l'utilizzo di carne fresca in un altro burger, l'ultima mossa del gigante del fast food per evitare la carne di manzo surgelata in quanto sta cercando di migliorare la sua immagine. La compagnia ha dichiarato che il nuovo burger, chiamato Archburger, è stato testato in sette ristoranti McDonald’s a Tulsa, Oklahoma. McDonald’s ha effettuato test simili per il Quarter Pounders con carne fresca per un anno circa prima di annunciarne il lancio nella maggior parte dei suoi 14,000 ristoranti entro metà di quest'anno. McDonald’s ha detto che l'ultimo test è limitato e sta cercando feedback dai clienti e dai suoi ristoranti. La compagnia ha apportato numerosi cambiamenti al suo menù negli ultimi anni nel tentativo di potersi rivolgere agli americani che sono sempre più preoccupati e interessati agli ingredienti presenti nel cibo che mangiano. McDonald’s, la più importante catena di burger al mondo, ha per esempio tagliato i conservanti artificiali dai Chicken McNuggets e nell'Happy Meal ha inserito al posto del succo di mela, uno con meno zucchero. La carne fresca è un grande cambiamento per la compagnia, che per 40 anni ha utilizzato burger surgelati. Il test in corso del Archburger potrebbe significare che McDonald's è aperto ad espandere l'uso di carne fresca anche ad altri articoli del menù, come dichiarato dagli analisti di Nomura. Gli analisti hanno anche affermato che il roll out del Quarter Pounders di carne fresca potrebbe aumentare un dato di vendita chiave per la catena. McDonald’s ha dichiarato che i burger usati nel Archburger sono leggermente più piccoli di quelli usati nel Quarter Pounder e più grandi di quelli tipici dei suoi hamburgers e cheeseburgers.

Per altre news www.ispira.com


Tags: #ispirablog
No comments.


Nickname: Title: Add a comment Add comment