header_sx
upload

USA: Walmart amplia la sua forza lavoro aggiungendo 10,000 nuovi posti

Walmart, che da lavoro a più persone di qualsiasi altra compagnia americana, ha in programma di aggiunger 10,000 posti di lavoro quest'anno. È vero che si tratta a mala pena dell'1% della forza lavoro complessiva che il retailer ha negli States. In ogni caso va contro corrente rispetto al trend della maggior parte dei retailer fisici, che continuano a chiudere negozi e a tagliare posti di lavoro. Macy's sta chiudendo 68 sedi e lasciando a casa più di 10,000 impiegati. Sears Holdings anche ha in programma di chiudere 150 negozi tra Sears e Kmart.

The Limited ha dismesso tutte le sue sedi, e American Apparel tendenzialmente farà altrettanto per via di procedimenti di bancarotta. Walmart stesso un anno fa annunciò di voler chiudere 269 store con pessime performance, di cui 154 negli States. Nel frattempo, la crescita dell'occupazione è giunta da online store come Amazon, che ha da poco annunciato i suoi progetti di aggiungere 100,000 posti di lavoro. Walmart ha dichiarato che amplierà, rinnoverà e ricollocherà 59 negozi Walmart e Sam's Club. Alcuni dei posti di lavoro giungeranno dall'ampliamento o dal miglioramento dei servizi di ecommerce. La compagnia ha ribadito i suoi progetti di effettuare un investimento di 6.8 miliardi di dollari negli States, per espansione e rinnovamento dei negozi. Questi interventi porteranno alla creazione di 24,000 lavori temporanei.

Per altre news www.ispira.com


Tags: #ispirablog

No comments.



Nickname:
Title:
Add a comment
Add comment