Questo sito potrebbe utilizzare cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Chiudendo questa notifica acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. Leggi di più

Stories Brands News Join ispira.com
News

USA: Zara introduce i robot per accelerare il ritiro in-store degli ordini effettuati online

Per risolvere la problematica delle lunghe file di clienti che devono ritirare in store articoli ordinati online, il fashion retailer Zara ha deciso di adottare una soluzione 'high-tech' per il suo servizio 'click and collect'. I robot ora recuperano i capi dal retro della casa e accelerano il processo di ritiro in store. I clienti che hanno effettuato ordini online, possono scannerizzare o inserire un codice presso i punti di ritiro nei negozi Zara. A quel punto i robot cercano l'ordine corrispondente e lo portano in una scatola dove il cliente può ritirarlo. Un terzo delle vendite online mondiali di Zara sono attualmente ritirate presso negozi della catena. Per questa ragione si creano lunghe file in alcune location in quanto il personale va a cercare manualmente l'ordine per poi consegnarlo al cliente. Le persone possono ritirare articoli presso migliaia store fisici del brand, con 85 location che offrono questo servizio negli States. Il gigante spagnolo dell'abbigliamento sta cercando di avere un vantaggio competitivo rispetto ai competitor del fast-fashion, in particolare aziende come i retailer multi-brand ASOS e Zalando, che operano esclusivamente online, non gravate da investimenti immobiliari. La tecnologia che sfrutta strategicamente per migliorare le operazioni in-store potrebbe aiutare Zara, che possiede 2.266 store, a riacquistare la propria posizione e raggiungere la crescita a due cifre della concorrenza.

Per altre news www.ispira.com


Tags: #ispirablog
No comments.


Nickname: Title: Add a comment Add comment