Questo sito potrebbe utilizzare cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Chiudendo questa notifica acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. Leggi di più

Stories Brands News Join ispira.com
News

USA: Apple, dopo due anni di lavori, è pronto a debuttare la sua nuova location presso la famosa Carnegie Library di Washington, D.C.

Gli appassionati di architettura e storia potranno presto visitare uno dei gioielli architettonici di Washington, D.C. e acquistare prodotti Apple allo stesso tempo. Apple ha annunciato che aprirà le porte alla sua nuova location presso la famosa Carnegie Library l'11 maggio. Il gigante della tecnologia ha passato qualcosa come due anni a rinnovare e ristrutturare l'edificio in stile Beaux-Arts per renderlo un flagship e spazio per eventi, descrivendo la nuova location come luogo in cui “tutti sono invitati a venire a scoprire ogni tipo di creatività, a connettersi con nuove idee e a condividere le loro storie.” Apple ha pagato per tutti i lavori di ristrutturazione dell'edificio, che è protetto da rigide norme di conservazione. L'esterno sembra esattamente come quando è stata aperta la biblioteca nel 1903, con un'eccezione: l'aggiunta di un logo Apple luminoso. L'edificio ospiterà anche il nuovo centro storico D.C., gestito dalla Historical Society of Washington, D.C. “È un onore portare avanti l'eredità di questo splendido edificio come luogo in cui le persone cercano la conoscenza e il senso di comunità”, ha twittato il CEO di Apple Tim Cook. In un'intervista rilasciata al Washington Post, Cook ha dichiarato che la Apple Carnegie Library è “in assoluto il più ambizioso restauro di Apple al mondo”. La compagnia ha speso circa 30 milioni di dollari per il progetto, secondo il report. “Probabilmente dovremmo inventarci un nome diverso da 'negozio', perché è più un luogo per la comunità da utilizzare in un modo molto più ampio”, ha aggiunto Cook. Analogamente alle altre sedi Apple rinnovate, la location Carnegie Library presenterà il design stile piazza cittadina con sezioni dedicate per il Genius Grove, sessioni Today at Apple e lo shopping per i prodotti. Apple lancerà il negozio con uno “StoryMakers Festival” di sei settimane volto a valorizzare gli artisti dell'area di Washington.

Per altre news www.ispira.com


Tags: #ispirablog
No comments.


Nickname: Title: Add a comment Add comment